Piramide Attività Fisica. Per poter visualizzare la piramide è necessario il plugin flash.


IL CORPO UMANO E' FATTO PER IL MOVIMENTO

Lo stile di vita delle società occidentali è caratterizzato da un progressivo aumento della sedentarietà. Lo sforzo fisico ed il movimento sono sempre più contenuti e la spesa energetica giornaliera del nostro organismo si riduce, sempre di più, al solo metabolismo basale, mentre i consumi alimentari restano quasi invariati come quantità. Il 30% del dispendio energetico giornaliero di un soggetto adulto sano dovrebbe essere attribuibile all’attività fisica. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità – OMS -, la pratica di un’attività sportiva o motoria ha effetti benefici sullo stato di salute. Si consiglia di praticare almeno 30 minuti al giorno di attività fisica moderata, corrispondenti più o meno a 3.500 passi per ottenere benefici per la salute.

Nella piramide italiana per l’attività fisica la Quantità Benessere (QB) di attività motoria di riferimento è 1 QB uguale a 15 minuti; si consigliano almeno 2 QB al giorno pari a 30 minuti. Ma che differenza c’è tra attività sportiva ed attività motoria? L’attività sportiva, in genere, richiede strutture, organizzazione e coordinamento dei movimenti, mentre l’attività motoria consiste nell’usare i propri muscoli per le attività quotidiane, come il camminare e fare le scale. E’ importante ricordare che l’attività sportiva non sostituisce l’attività motoria e che entrambe vanno praticate con regolarità per il nostro benessere.

 

Copyright © 2005-2017 Unità di Ricerca di Scienza dell’Alimentazione e Nutrizione Umana
Dipartimento di Medicina Sperimentale, Sapienza Università di Roma.
Per informazioni: scienzadellalimentazione@uniroma1.it

Tutti i diritti sui contenuti del sito (struttura, grafica, testi) sono riservati.
Realizzato da: NEAMEDIA SNC