Piramide Giornaliera. Per poter visualizzare la piramide è necessario il plugin flash.


INTRODUZIONE

La piramide giornaliera si articola in 6 piani in cui sono disposti in modo scalare i vari gruppi di alimenti con colori diversi per sottolineare che ciascuno è caratterizzato da un differente contenuto di nutrienti e richiede differenti frequenze di consumo. All’interno dello stesso gruppo è importante variare allo scopo di ottenere un’alimentazione completa. Iniziando dalla base della piramide si trovano gli alimenti di origine vegetale che sono caratteristici della “dieta mediterranea” per la loro abbondanza in nutrienti non energetici (vitamine, sali minerali, acqua) e di composti protettivi (fibra e phytochemicals). Salendo da un piano all’altro si trovano gli alimenti a maggiore densità energetica e pertanto da consumare in minore quantità, al fine di ridurre il sovrappeso e prevenire l’obesità e le patologie metaboliche.

 

Copyright © 2005-2016 Unità di Ricerca di Scienza dell’Alimentazione e Nutrizione Umana
Dipartimento di Medicina Sperimentale, Sapienza Università di Roma.
Per informazioni: scienzadellalimentazione@uniroma1.it

Tutti i diritti sui contenuti del sito (struttura, grafica, testi) sono riservati.
Realizzato da: NEAMEDIA SNC